VFD

Vacuum Fluorescent Display

Display utilizzato nei dispositivi informatici e dell'elettronica di consumo in alternativa ai LED. I VFD sono pių nitidi e luminosi, ma richiedono un maggiore consumo energetico e quindi sono adatti a dispositivi alimentati da rete (es: desktop) o con una alimentazione sufficiente (es: automobili).
Un display VFD č costituito da una griglia di metallo sottile, intrusa in un contenitore di plastica, che supporta un reticolo di catodi in filo di tungsteno e anodi di fosforo. I fili di tungsteno sono ricoperti di una sostanza che, sollecitata, emette elettroni i quali rendono luminoso l'anodo di fosforo.


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!