T-X

Sistema di catalogazione di linee di trasmissione digitale, introdotto da Bell System negli anni '60. Un numero identifica il tipo di linea. Le linee T-1 (con una velocitÓ di 1544 mbit per secondo) e T-3 (44736 Mbit per secondo) sono comunemente utilizzate nei collegamenti fra ISP. Fisicamente i cavi sono pomposti da quattro fili, due in ricezione e due in trasmissione, Ŕ possono essere utilizzati cavi di diverso tipo (doppino, coassiale, fibre ottiche). Le linee T-1 hanno 24 canali da 64 Kbit per secondo ciascuno. Le linee T-X sono utilizzate principalmente in USA, Canada e Giappone, mentre gli altri peasi utilizzano le linee E-X, fisicamente simili ma con differenze nel protocollo di trasmissione.


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!