Scanner per pellicola

Lo scanner per pellicola può digitalizzare esclusivamente fotografie su diapositive o negativi fotografici, di vari formati. La luce illumina il film da un verso, mentre dalla parte opposta un obiettivo ne riprende l’immagine.
Non accetta, ovviamente, supporti opachi come fogli di carta.
Nonostante alcuni scanner a ripresa in piano siano dotati di un coperchio per i film, gli scanner per pellicola sono sempre indispensabili per ricavare riproduzioni di qualità. Essendo apparecchiature più precise, più complesse e meno diffuse, sono anche più costose.


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!