PostScript

Linguaggio di descrizione della pagina, sviluppato da Adobe. Codifica le pagine di un documento, contenenti testo formattato (font, dimensioni, colori...), grafica ed immagini in modo da poterle inviare ad un dispositivo (stampante laser, stampante a getto, fotounità...) compatibile per la stampa ad alta definizione e di qualità tipografica. Il testo viene reso alle migliori condizioni se formattato con font PostScript o TrueType, la grafica se registrata in file EPS e le immagini in formato TIFF. Le font PostScript sono divise in più files: uno per ogni dimensione da visualizzare sullo schermo ed uno per la stampa per ciascuno stile (plain, italic, bold…), in tal modo un singolo font Postscript (es: Helvetica) visualizzabile in 10 dimensioni e tre stili ha bisogno di 33 files. Le piattaforme Apple e Windows possono usare le stesse font (es. Times New Roman), ma i file sono differenti. Nella versione PostScript 3, è migliorata la resa delle immagini e la gestione del colore, velocizzato il processo di stampa, aumentato a 136 il numero massimo di font presenti su uno stesso documento, supportato lo standard PDF.


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!