JP2

JPEG
Comitato che ha messa a punto uno standard (che ha preso lo stesso nome JPEG) per la compressione di immagini fotografiche o pittoriche in milioni di colori (a 24 bit). Utilizzato molto in Internet. A volte provoca la perdita di definizione o di colori nella compressione (cioè l'immagine scompattata non è uguale all'immagine originale prima della compattazione) ma queste perdite non sono valutabili ad occhio nudo. Salvando un file in JPEG è possibile scegliere la qualità di riproduzione con un valore da 0 (nessuna) a 100 (assoluta) la fedeltà all'originale. Il valore più usato è 80. Maggiore è il valore della fedeltà e minore è il fattore di compressione. I file di immagini compresse JPEG sono identificabili dall'estensione {JPG}.



Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!