Hardware

Tutto ciō che č fisicamente esistente, toccabile, come dischi, cavi, modem, stampanti, processori, monitor, tastiere, mouse...
In America l'insegna 'hardware' identifica i negozi di ferramenta.
Nell'informatica č contrapposto a software.
La distinzione fra hardware e software spesso č origine di confusione. Ad esempio, quando si compra un software (un programma) ci viene consegnato dell'hardware (la scatola, il manuale ed infine il CD-Rom sul quale il programma č registrato). D'altra parte, quando acquistiamo un hardware (es: un lettore di CD-Rom) al suo interno (nei chip del suo circuito) c'č del software (il firmware) altrimenti non potrebbe funzionare e sarebbe solamente pezzi di ferro e di plastica avvitati insieme.
Di questa confusione spesso si servono tecnici o rivenditori di fronte ad un dispositivo che funziona male. La loro risposta 'E' un problema del software' intende dire che nel dispositivo non esiste alcuna parte meccanica difettosa ed il malfunzionamento dipende da chissā cos'altro, qualche programma che č stato installato sul pc, un driver vecchio, un dll difettoso... A volte questa risposta nasconde l'intenzione di negare ogni responsabilitā, di evitare la grana della sostituzione o riparazione, e di scaricare la colpa su qualcosa di impalpabile e inconsistente, il software.


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!