Flash

Tipo di memoria riscrivibile che conserva il proprio contenuto anche in mancanza di alimentazione elettrica.
Chip di tipo flash vengono usati per ospitare il BIOS di schede madri od il firmware in numerosi dispositivi e schede. In questo modo il software può essere facilmente aggiornato ad una versione più recente tramite apposite utility e funzionalità (come l'upgrade automatico da Internet).
Vengono utilizzate anche nelle fotocamere digitali per l'archiviazione delle immagine riprese.
Oltre alle memorie flash incluse (Flash ROM) nelle schede e nei dispositivi, esistono molti tipi di memorie flash rimovibili, come le CompactFlash, le SD Card, le MMC, le Smart Media, con vari formati e capacità. Il loro uso va dall'archiviazione e il trasferimento dei dati nei computer parlmari e portatili (ad esempio i Pen Drive), all'ampliamento della capacità di memorizzazione nelle fotocamere digitali.
E' stata anche chiamata SEE.
Esistono due tipi di memoria flash: NAND e NOR.


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!