FRAM

Ferroelectric Random-Access Memory

Tipo di memoria Ram che utilizza celle cristalline per registrare i dati. Al centro della cella vi è un atomo, che ha solamente due posizioni stabili e che può cambiare posizione grazie ad un campo elettrico esterno alla cella. L'atomo ruota da una posizione all'altra e rimane nella stessa posizione finché non viene applicato un diverso campo elettrico. D'altra parte, l'atomo emette due campi diversi a seconda della sua posizione, e quindi questa può essere letta come 0 od 1, e quindi come bit. Le memorie FRAM sono più veloci ed affidabili di quella attuali (SRAM, DRAM...), ma anche più costose (all'attuale livello tecnologico).


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!