FLCD

Ferroelectric Liquid Crystal Display

Tipo di cristalli liquidi, da utilizzarsi per schermi LCD, realizzati dalla Thorn EMI nel 1992. I cristalli liquidi normali sono trasparenti e diventano opachi solo al passaggio di corrente elettrica. I FLCD non solo diventano opachi più velocemente dei normali cristalli liquidi ma, al contrario di questi, non hanno bisogno che la corrente elettrica sia continuamente applicata per farli restare opachi. Ciò si traduce in un consumo inferiore di energia elettrica, particolare importante nella realizzazione di monitor LCD per computer portatili.


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!