DVD

Digital Versatile Disc

Standard che ha sostituito i CD-ROM nella registrazione dei dati. Dello stesso formato fisico (12 cm di diametro e 1.2 mm di spessore), ma pu˛ registrare dati su entrambe le facce su due livelli.
Per la lettura utilizza un laser a luce rossa con lunghezza d'onda di 650 nanometri.
Ha un track pitch di 740 nm, con una densitÓ di registrazione di 2.2 Gbit per pollice quadrato. La capacitÓ massima del disco a singolo strato Ŕ di 4.7 GB e del disco a doppio strato Ŕ di 8.5 GB, con una velocitÓ di trasferimento (1x) di 11 Mbps.
Ve ne sono di diverso tipo: per i computer, non scrivibili (DVD-ROM da 3,9 GB per faccia) e scrivibili (DVD-RAM da 2,5 GB per faccia) o preregistrati (DVD).
Questi ultimi possono essere di diversa capacitÓ: 4,7 GB singola faccia singolo livello (DVD 5), 8,5 GB singola faccia doppio livello (DVD 9), 9,7 GB doppia faccia singolo livello (DVD 10), 17 GB doppia faccia doppio livello (DVD 18).
I DVD+R sono DVD registrabili in casa e sostituiranno i videoregistratori. sono inoltre utilizzabili per la registrazione di dati in sostituzione dei CD-Rom. E' possibile aprire una sola sessione di registrazione e quindi tutti i dati vanno registrati in una sola operazione.
I DVD-R/Rw e DVD+RW sono invece registrabili in pi¨ sessioni.
I DVD a singola faccia sono argentati, quelli a doppia faccia sono dorati.
Un DVD-5 pu˛ contenere 90 minuti di registrazione audio/video in formato MPEG2, stereo digitale a 5+1; un DVD-18 conterrÓ 8 ore di registrazione audio/video, stereo digitale a 5+1, trentadue tracce di sottotitoli, nove inquadrature differenti.
I DVD preregistrati con film (che Ŕ possibile vedere anche nei lettori DVD-ROM e DVD-RAM) hanno una particolare codifica su una traccia, che identifica la zona geografica nella quale si ha diritto di vederlo. Acquistando un DVD preregistrato negli USA sarÓ impossibile vederlo in Europa, e viceversa.
Non tutti i lettori sono compatibili con tutti i tipi DVD, CD-ROM ed altri formati.
Il DVD f¨ prima di tutto concepito come supporto per la registrazione di file video e soprattutto di film, come sostituzione delle videocassette. Tanto che il primo significato della sigla era 'Digital Video Disc'.
In seguito se ne comprese le possibilitÓ di utilizzo in sostituzione dei CD-Rom, grazie anche alla produzione di masterizzatori DVD a basso costo, e la definizione cambi˛ in 'Digital Versatile Disc'.
Non tutti i lettori sono compatibili con tutti i tipi DVD, CD-ROM ed altri
formati:

















































































































 



CD-ROM



CD-R



CD-RW



CDPlus



DVD



DVD-R



DVD-Ram



formatiCD audio



SI



SI



SI



SI



SI



SI



SI



formatiCD audio



SI



SI



SI



SI



SI



SI



SI



CD-ROM



SI



SI



SI



SI



SI



SI



SI



CD-R



SI



SI



?



?



?



?



?



CD-RW



?



NO



SI



?



?



?



?



PhotoCD



SI



SI



?



NO



NO



NO



NO



CDPlus



SI



SI



SI



SI



SI



SI



SI



DVD-ROM



NO



NO



NO



NO



SI



SI



SI



DVD-R



NO



NO



NO



?



SI



SI



SI



DVD-RAM



NO



NO



NO



NO



NO



NO



SI





Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!