DSP

Dye-Sublimation Printing

Tipo di stampanti a sublimazione di colore. Quattro diverse pellicole in poliestere, con una sostanza colorante, vengono portate a contatto con la carta. Dalla parte opposta scorre la testina: lÓ dove questa produce un forte calore, la sostanza colorante diventa gassosa e macchia la carta speciale. La stampante trae il nome da questo processo, in quanto la sublimazione Ŕ il passaggio di una materia solida a gas. La testina non produce punti sulla carta, ma superfici colorate, ed Ŕ capace di variare il proprio calore, ottenendo percentuali diverse di sublimazione e, quindi, di colorazione. Tutte le diverse combinazioni di colori vengono prodotte con sfumature sovrapposte in diverse gradazioni, con un risultato molto simile ad una normale fotografia a colori. La velocitÓ di stampa Ŕ lenta. Il costo di queste stampanti Ŕ abbastanza alto, cosý come Ŕ alto il costo d'esercizio (utilizzando quattro pellicole in poliestere per ciascun foglio stampato).


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!