Campo

In un database indica una serie omogenea di dati con un valore differente per ogni record. In un database anagrafico, ad esempio, č un campo il nome ed altri campi sono la strada, il CAP, la cittā, l'etā... Alcuni campi, assegnati in modo univoco a ciascun record, sono chiamati 'campi chiave' e servono a mantenere l'ordinamento del database, a permettere ricerche e selezioni di dati ed a collegare database relazionali. I 'campi calcolati' servono invece a visualizzare sulla scheda calcoli effettuati con altri campi dello stesso record e non sempre vengono registrati permanentemente.


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!