Blue-Ray Disc

Blu-Ray
Tecnologia di archiviazione su supporto ottico per la registrazione ad alta definizione {HDTV}. Il suo nome deriva dall'utilizzo di un laser a luce blue con lunghezza d'onda di 405 nanometri, come il sistema rivale {HD-DVD} ({AOD}), con diametro di 480 nanometri. Il supporto HD-DVD ha le stesse dimensioni di un DVD, con un diametro di 12 cm, ed Ŕ costituito da un singolo strato di policarbonato, spesso 1.1 mm, sul quale Ŕ il materiale che consente la registrazione. Quest'ultimo Ŕ coperto da un sottile strato protettivo di 0.1 mm. Ha un {track pitch} di 320 nm, {pit} di 0.149 micrometri, con una densitÓ di registrazione di 14.73 Gbit per pollice quadrato. La capacitÓ del singolo strato Ŕ di 25 GB, la velocitÓ di trasferimento (1x) Ŕ di 54 Mbps per i {BD-ROM} e di 36 Mbps per gli altri formati ({BD-R} e {BD-RE}). Supporti HD-DVD con diametro inferiore, di 8 cm, hanno capacitÓ di 7.8 GB a singolo strato e di 15.6 GB a doppio strato. Pu˛ ospitare video con risoluzione di 1920x1080 pixel della durata di 6 ore con dischi a singolo strato e di 13 ore con dischi a doppio strato (50 GB). Viene patrocinata dalla Blu-Ray Disc Association.



Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!