Back door

Una 'porta di servizio' nel sistema di sicurezza di una rete o di un sistema operativo, che consente ai programmatori (che l'hanno deliberatamente attivata) di entrare nel sistema in qualsiasi momento ed in qualsiasi situazione. Serve ai fini della manutenzione o del debug del sistema, ad esempio quando un errore di programmazione ha bloccato gli utenti ordinari o addirittura anche l'amministratore del sistema.
Il nome nato in Unix, ma viene esteso a tutte le situazioni.
Il codice che consente la Back door di solito ben nascosto nel programma. Spesso decompilando e modificando il software non si riesce a toglierla, in quando bisogna, per la modifica e la ricompilazione, utilizzare il compilatore il quale, riconoscendo che la Back door stata tolta, la reinserisce automaticamente alla nuova compilazione.


Info

Dizionario Informatico
[Guida al DOS] - [Guida alle estensioni] - [Siti italiani di informatica]
Guida al personal computer
Copyright 1995/2007
Luigi Bruno
Vietata la riproduzione in qualsiasi forma, anche parziale

Valid XHTML 1.0!